Apr 19 2024

IL SINDACALISTA 

Category: Economia e lavoro,Società e politicagiorgio @ 09:16

.

Molti anni fa, nel secolo scorso,  ci venne  a trovare  per motivi “giornalistici”   un boss  sindacale:  voleva  che sul giornale si evidenziassero le  problematiche  relative ad alcune aziende locali. Parlando del più e del meno,  ci illustrò brevemente la sua vita da sindacalista e perché aveva scelto  questa strada. 

Alla fine, aggiunse ironicamente: “I sindacalisti sono fondamentalmente  degli  imprenditori   falliti che vorrebbero fare gli imprenditori, ma non ne son capaci,  allora  rompono e rompiamo  le palle   a fin di bene per i lavoratori, naturalmente”. 

Un giornalista  lìi presente aggiunse: “Allora è vero che si  nasce   rompiballe!” 

Devo dire che quel sindacalista aveva uno spessore intellettuale e morale da far impallidire, senza far nomi,   questi attuali scappati di casa, che  pensano di fare i sindacalisti,  ma sono solo dei “porta borse”,  per non dire di peggio del potere economico finanziario.


Apr 18 2024

IL SUDARIO

.

.

Il sudario è tessuto di lino, realizzato da un tessitore di qualità professionale, che probabilmente era di proprietà solo di un uomo ricco (ad es. Giuseppe di Arimatea).

Le fibre di lino sono rintracciabili al Mediterraneo orientale o al Medio Oriente.

La cucitura è identica a un artefatto trovato a Masada in Israele, datato tra il 40 a.C. e il 73.

E il tessuto è stato altrimenti datato tra il 300 a.C. e il 300 d.C.

I test chimici e biologici dimostrano che ci sono macchie di sangue sul sudario, del gruppo sanguigno AB e del gruppo antigene MNS. Inoltre, non ci sono pigmenti di vernice di alcun tipo sul sudario, eliminando la possibilità che il sudario sia una sorta di falsificazione artistica estremamente intelligente.

Il sudario porta l’immagine di un uomo alto più o meno,

1,80 cm, con barba e capelli lunghi, muscoloso, visto di fronte e posteriormente.

Un uomo che aveva subito la crocifissione.


Apr 14 2024

L’ESODO EBRAICO SECONDO ROGER SABBAH

Category: Bibbia ed Egitto,Libri e fonti,Religioni e rasiegiorgio @ 13:01

.

Gli ebrei discenderebbero direttamente dagli egiziani. Una affermazione che stravolge completamente la visione ufficiale dell’Esodo biblico. Ora, una saggio di imminente uscita, dimostra che fu questa la verità e che i Giudei, la tribù di Levy, erano in realtà i nobili sacerdoti di Aton fuoriusciti dall’Egitto.

di Adriano Forgione

.

In seguito agli scavi condotti a Tell-El Amarna, l’antica Akhetaton, la città fatta costruire dal faraone eretico Akhenaton, una parte sino ad allora sconosciuta della storia egiziana venne alla luce. 

Una storia che i sacerdoti di Amon cancellarono perché considerata un abominio, in quanto contrassegnata da un faraone considerato un folle. Akhenaton trasformò il Paese d’Egitto in un regno monoteista. Le sue analogie con la figura di Mosé hanno portato Sigmund Freud, e altri ricercatori dopo di lui, ad identificarli come la medesima persona. “Se Mose fu egizio e se egli trasmise agli ebrei la propria religione, questa fu la religione di Akhenaton” scrisse in “L’uomo Mosé e la religione Monoteista”.  

In effetti Freud identificò in questo periodo della storia egizia il problema scottante delle origini del monoteismo. Ciò vuol dire che tra Bibbia ed egittologia esiste un nesso stretto in grado di apportare nuove risposte. Oggi si considerano gli ebrei come i discendenti degli hapiru o degli shasu, comunque popolazioni seminomadi che vivevano ai margini della società egizia. Ma si tratta di una ipotesi senza conferma. In realtà il popolo ebraico così come viene descritto non è mai esistito o meglio, la sua origine si è perduta nei meandri della storia. 

Roger e Messod Sabbah, linguisti e cabalisti francesi di origine ebraica, hanno fornito però una risposta: gli ebrei sono i discendenti degli egizi, gli abitanti di Akhetaton che intorno al 1344 a.C. furono costretti ad abbandonare la loro capitale. Costituiti da sacerdoti e manovalanza tennero comunque ben distinte le due caste, che nella nuova terra andarono a costituire due  nuclei differenti: i Giudei a Canaan mentre gli ebrei, la grande massa, nei territori di frontiera. 

Continua a leggere”L’ESODO EBRAICO SECONDO ROGER SABBAH”


Apr 13 2024

LOTTA DI CLASSE.

.

Adesione allo SME, divorzio Banca d’ltalia/Tesoro, abolizione della scala mobile, abolizione della legge bancaria del ’36 (divisione tra banche d’affari e banche commerciali), privatizzazione e svendita di asset statali strategici, riforme regressive del mercato del lavoro (eliminazione della scala mobile, pacchetto Treu, DL368/2001, legge Biagi, decreto Sacconi, riforma Fornero, Jobs Act, Decreto Poletti, DL Lavoro), libera circolazione di capitali, merci elavoratori, deflazione salariale, taglio della spesa pubblica, tasso di cambio sopravvalutato.

 La maggior parte di queste cose sono avvenute negli anni 90. Quando cioè il PIL italiano comincia a crollare. E, con esso, la produttività. Da quando cioè abbiamo ammazzato la domanda aggregata. 

Da quando è iniziato uno dei più grandi trasferimenti di ricchezza che la storia abbia mai visto. Un trasferimento di ricchezza dal 90% della popolazione al 10% più ricco. E ancora di più all’1%. E molto, molto di più allo 0,1%. SI CHIAMA LOTTA DI CLASSE. 

L’indipendenza della Banca Centrale, I’Unione Europea e I’euro sono alcuni degli strumenti più potenti attraverso i quali i parassiti della società stanno vincendo da una quarantina di anni  LA LOTTA DI CLASSE.

Gilberto Trombetta @Gitro77 


Apr 09 2024

MADELEINE ALBRIGHT.  LA MORTE DI 500.000 BAMBINI? NE VALE LA PENA.

.

Il 12 maggio del 1996 la Albright in un’intervista con Lesley Stahl, alla domanda della giornalista sulla la morte di mezzo milione di bambini iracheni causati dalle “politiche” USA, lei giustificò queste misure in coercitive con una frase celebre: 

ne valeva la pena” pur di rovesciare l’allora Presidente iracheno Saddam Hussein.

 Una volta ogni tanto vale la pena ricordarla questa “persona”, specialmente in periodi in cui si santificano gli americani.

Guardatela come posa fiera davanti al fotografo. Senza vergogna.


Apr 04 2024

ISCISCRIZIONE DI SERSE I

.

Iscrizione di Serse I (486–465 aC), a Van; Anatolia – Asia Minore (Turchia) 

.

Serse nacque nel 519 a.C. circa ed era figlio di un altro grande re persiano: Dario I. Entrambi facevano parte della dinastia degli Achemenidi.

Serse governò il popolo dei persiani a partire dal 485 a.C., quando venne a mancare il padre, e iniziò ad assumere la figura del despota brutale che mirava alla conquista della Grecia. 

Nel 481 a.C. il nuovo re persiano iniziò a preparare un nuovo attacco in grande stile contro gli avversari greci: con un enorme esercito (forse di centomila uomini) avrebbe dovuto attraversare l’Ellesponto su un colossale ponte di barche, raggiungere la Macedonia e da qui attraversare la Tessaglia per puntare direttamente su Atene. Una flotta di oltre mille navi avrebbe accompagnato l’avanzata militare muovendosi lungo la costa. 

Continua a leggere”ISCISCRIZIONE DI SERSE I”


Apr 01 2024

PASTORI CRISTIANI PAGATI PER PROMUOVERE IL VAX

.

Come pastori cristiani “fidati” hanno costretto le congregazioni a prendere vaccini mortali contro il COVID, provocando morti

.

24 febbraio 2024 A cura del team CFT

America Outloud News ) È stato pubblicato un nuovo documento di ricerca che mostra come le chiese cristiane “fidate” negli Stati Uniti hanno accettato tangenti dal governo – sotto forma di sovvenzioni per il COVID – in cambio della diffusione dei “ vaccini” mortali e sperimentali contro il COVID sui loro ignari congregazioni – che portano alla morte e alla disabilità di innumerevoli migliaia di “credenti”.

Qui presentiamo alcuni estratti chiave del rapporto per evidenziarne i punti più importanti, ma se desideri leggere il rapporto nella sua interezza, consulta il collegamento sopra.

Nel rapporto si legge,

“E se vi dicessi che potenti funzionari governativi statunitensi – come l’ex direttore del NIH Francis Collins e il chirurgo generale statunitense Vivek Murthy – usassero la religione nel tentativo di convincere i leader religiosi di tutto il paese a promuovere le iniezioni di COVID-19? Un’analisi approfondita dell’organizzazione Faiths4Vaccines – membro fondatore della macchina di propaganda dei vaccini COVID-19 Community Corps1 dell’HHS – ha rivelato proprio questo.

Il fatto che l’HHS stesse contattando i leader religiosi nella primavera del 2021 per promuovere la diffusione dei vaccini contro il COVID-19 non è stata una sorpresa. Lo abbiamo scoperto nel nostro precedente articolo che abbiamo pubblicato sul Corpo comunitario COVID-19 alla fine del 2022.

Continua a leggere”PASTORI CRISTIANI PAGATI PER PROMUOVERE IL VAX”


Apr 01 2024

GLOBALISMO = COMUNISMO GLOBALE

 Klaus Schwab

.

E per le persone che nutrono ancora dubbi porto ancora una citazione del papa massone dell’alta finanza Otto Kahn che già nel 1919, in una conferenza a Budapest, disse letteralment, (cito): “Voi dite che il marxismo è il più acerrimo nemico del capitalismo, il quale per noi è sacro. Ma sono solo poli opposti che ci permettono di essere l’asse dei poli. Entrambi i poli, tuttavia, hanno lo stesso obiettivo: il rinnovamento del mondo dall’alto attraverso il controllo della ricchezza e dal basso attraverso la rivoluzione”. (fine della citazione) 

Il massone di alto grado e finanziario Blumenthal lo disse in modo ancora più inequivocabile nel 1929 nel giornale svedese “Judisk Tidskrift”, n. 57 (cito): “Ultimamente la nostra razza ha dato al mondo un nuovo profeta. Ma questo ha due facce e porta due nomi: da un lato si chiama Rothschild, dall’altro Karl Marx”. (fine della citazione)