Mag 17 2019

DECADENZA DELLA LINGUA ITALIANA E….DELL’ITALIANO.

Category: Cultura e dintornigiorgio @ 11:24

 

 

Nel  1976 il linguista Tullio De Mauro, scomparso nel 2017, aveva fatto una ricerca per vedere quante parole conosceva un ginnasiale: il risultato fu circa 1.600.

Ripetuto il sondaggio venti anni dopo, il risultato fu che i ginnasiali del 1996 conoscevano dalle 600 alle 700parole.

Oggi io penso che se la cavino con 300parole, se non di meno.

E un problema?

Si, è un grosso problema, perché, come ha evidenziato Heidegger, riusciamo a pensare limitatamente alle parole di cui disponiamo, perché non riusciamo ad avere pensieri a cui non corrisponde una parola.

Le parole non sono strumenti per esprimere il pensiero, al contrario sono condizioni per poter pensare.